Fontanesi e Muratori, doppiette e tabelle rosse a Gazzane

Stampa

Nella quarta prova del campionato italiano Senior Innteck Di Luccia, Occhiolini e Catalano campioni con una gara d’anticipo
Comunicato stampa FXAction 30.08.2021

Gazzane di Preseglie – Colpi di scena e campioni in anticipo nella quarta prova del campionato italiano Senior Innteck di motocross, corsa sulla pista del Galaello, a Gazzane di Preseglie. Ai successi preziosissimi in ottica classifica di Kiara Fontanesi e Francesco Muratori, si aggiungono i festeggiamenti di Nicola Di Luccia, Fabio Occhiolini e Paolo Catalano, che si aggiudicano il titolo nelle rispettive categorie senza dover attendere l’ultima bandiera a scacchi.

Fontanesi (Gas Gas – Fiamme Oro) centra la seconda doppietta consecutiva, dopo quella di Faenza, e allunga nettamente in testa alla classifica, complice anche il ritiro per caduta nella seconda manche della rivale Nancy Van de Ven (Yamaha – Ceres71). Dietro a Fontanesi, sul podio di Gazzane, sale così Elisa Galvagno (Yamaha – Ceres71), con un terzo e un secondo posto di manche. Bronzo di giornata per la campionessa uscente Giorgia Montini (Gas Gas – Gaerne). Giorgia Blasigh, quarta assoluta, è la migliore delle speciali classifiche 2 tempi e under 17.

 

 

Podio femminile - ph. Paolo Costa

Cambio della guardia in testa alla 125, con Francesco Muratori (Gas Gas – Amsil) dominatore incontrastato a Gazzane. Il marchigiano si riprende la tabella rossa di leader del campionato, approfittando di una gara sfortunata di Pablo D’Aniello (Yamaha – Fossano), solo sesto alla fine. Il secondo posto di giornata è del padrone di casa Marcello Disetti (Gas Gas – Team Cello 555), mentre Lorenzo Camporese (Kawasaki – Gaerne) chiude terzo.

Partenza 125 - ph. Ruggero Visigalli

Nicola Di Luccia (Husqvarna – Caserta) è il primo dei tre campioni italiani in anticipo. Il campano vince entrambe le manche della Veteran e si conferma re della Mx1, precedendo Andrea Storti (Kawasaki – Brogliano). Sul terzo gradino del podio di Gazzane c’è Pierre Gilberti (Gas Gas – Nave).
Nella Mx2 vince ancora Graziano Peverieri (Yamaha – Lion Montegranaro), ma Roberto Ciannavei (Husqvarna – Mx Garda lake) tiene duro in seconda posizione e rinvia l’appuntamento col titolo all’ultima prova. Terza posizione per Ivan Lucarelli (Kawasaki – Valconca Fratte).

 

Nicola Di Luccia - ph. Ruggero Visigalli

Titolo anticipato anche per Fabio Occhiolini (KTM – A.M. Aretina), che domina ancora le gare della Superveteran e si porta a casa il campionato della Mx1. A Gazzane il toscano è seguito da Enrico Fusconi (Honda – Otw) e David Liardi (Honda – Sparks Reggello).
Spettacolo nella Superveteran Mx2, con tre piloti a giocarsi il titolo. Simone Girolami (KTM – Caerevetus) vince la gara, a pari punti con Tiziano Peverieri (KTM – Team Fix), e si porta in testa alla classifica. Ubaldo Di Domenicantonio (KTM – Milani) è terzo a Gazzane e perde la tabella rossa.

 

Simone Girolami & Tiziano Peverieri - ph. Paolo Costa

Con la vittoria sulla pista del Galaello, Paolo Catalano (KTM – Wyss motorsport) allunga in testa alla classifica della Master Mx2 quel tanto che basta per confermarsi campione della categoria in anticipo. Norbert Lantschner (Honda – Evergreen) è secondo e Valter Chiappa (Yamaha – Gorlese Mario Colombo) terzo.
Nella Master Mx1 tiene duro Giuseppe Canella (Honda – Rs 77), primo sulla pista di casa davanti al capoclassifica Fabrizio Bennati (KTM – A.M. Aretina) e a Mariano Paterni (KTM – Valconca Fratte).

Il campionato italiano Senior Innteck 2021 si dà ora appuntamento al 18 e 19 settembre, con la gara finale a Fara Vicentino.

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy