clip image028 clip image030

logo fmi

Debutto stagionale di quad e sidecar a Cingoli

Il tricolore riservato a ATV, tre ruote e le nuove categorie motocross Expert e Rider prende le mosse dalla provincia di Macerata
 
Comunicato stampa FXAction 11.04.2018

Con la gara di sabato 14 e domenica 15 aprile, prenderà il via definitivamente la stagione 2018 targata FXAction. Sul circuito “Tittoni” di Cingoli, infatti, si disputerà la prova inaugurale del campionato italiano motocross Expert-Rider, Sidecarcross e Quadcross, l’unico torneo che ancora attende la luce verde del primo start.

Il tracciato marchigiano è uno dei più antichi al mondo e ospita gare internazionali dal 1956. Forte di una simile esperienza, il moto club Fagioli è una garanzia assoluta in termini organizzativi: piloti e addetti ai lavori hanno fin da ora la certezza di operare nelle migliori condizioni possibili.

Tra Cingoli, i quad e i sidecar il triangolo amoroso è di vecchia data. Gli ATV e i mezzi carrozzati del sidecarcross si confrontano molto spesso sui saliscendi del “Tittoni”, che, dal canto loro, offrono a questi veicoli le condizioni ideali per esprimere al massimo la loro spettacolarità. Proprio Cingoli, nello scorso settembre, fu il teatro del Quadcross & Sidecarcross delle Nazioni 2017, una gara che rimarrà a lungo nei ricordi degli appassionati per la sua straordinaria bellezza.

Il protagonista più atteso di questo nuovo appuntamento con i quad è Simone Mastronardi. Il pilota laziale della Yamaha, tesserato col motoclub Piccirilli, è in grande crescita e, dopo aver dominato nettamente le prime due tappe del Supermare Quadcross, punta con decisione a conquistare il titolo di campione italiano detenuto da Andrea Cesari.

Anche quest’anno la gara di Cingoli avrà la titolazione di “memorial Connor Smith”. Per onorare il suo ricordo, otto quaddisti inglesi raggiungeranno le Marche e arricchiranno la corsa con la loro presenza.

Per quanto riguarda i sidecar, è aperta la sfida ai titoli di campioni italiani di Zeno Compalati e Lemuel Ravera (WSP Zabel – Della Superba). A contendergli la corona tricolore saranno soprattutto i fratelli Ivo e Ivan Lasagna (KTM – Panicale) e il pluricampione nazionale Hotmar Pozzi (Husqvarna – Gardone Riviera), che quest’anno è affiancato da Pietro Passantino.


A Cingoli farà il suo debutto il campionato motocross Expert e Rider, creato grazie al nuovo ranking nazionale di classificazione dei piloti introdotto dalla Federazione Motociclistica Italiana. Tale sistema suddivide i corridori per categorie di merito, in base ai piazzamenti ottenuti nelle passate stagioni.

Superata una comprensibile fase di adattamento iniziale, i piloti sembrano aver accettato e apprezzato la nuova classificazione, che fornisce a tutti l’opportunità di sperimentare l’emozione di una gara di campionato italiano, confrontandosi con avversari di livello similare. Gli iscritti alla gara di Cingoli sono già oltre 120 e i titoli in palio sono in totale sei: MX1, MX2 e 300 Expert e MX1, MX2 e 300 Rider.

Per verificare gli iscritti nelle varie categorie di tutte le manifestazioni, è sufficiente accedere al nuovo portale sigma.federmoto.it, nella sezione “Consultazione iscrizioni”.

ELENCO ISCRITTI
  • image
Previous Next

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy