clip image028 clip image030

logo fmi

Campionato quad e sidecarcross, la gara di Salmour sarà recuperata all’H48 Ponzano di Fermo

La terza prova del tricolore, prevista da calendario per il prossimo weekend sulla pista cuneese, si disputerà il 21 luglio nelle Marche

 
Comunicato stampa FXAction 05.07.2018

La Federazione Motociclistica Italiana ha comunicato che la terza prova del campionato italiano quadcross e sidecarcross, in programma per il weekend del 7 e 8 luglio a Salmour, è stata rinviata al 21 luglio a Ponzano di Fermo, in occasione dell’evento H48.

Dal Piemonte alle Marche, quindi, per un evento che riunisce tutti i piloti di quad e sidecar italiani in una due giorni di festa.

“H48 nasce in seguito alla necessità di trovare delle alternative nel nostro calendario – spiega il coordinatore Fmi quad Antonio Assirelli -. Dovevamo far fronte al ritiro dell’organizzatore della gara di Salmour e, contemporaneamente, all’impossibilità di disputare l’evento racing quad a Carpineti, a causa di un problema di salute dell’organizzatore. La soluzione di Ponzano di Fermo è perfetta”.

“L’impianto – continua Assirelli – ha inaugurato da poco una nuova pista per auto, ideale per le gare di racing quad, che si disputano su tracciati pianeggianti e senza salti. Abbiamo prima trovato l’accordo per recuperare la manifestazione di Carpineti, poi abbiamo pensato di portare lì anche il quadcross e i sidecar, sfruttando una pista di motocross che ha ospitato anche prove di campionato mondiale”.

H48, quindi, vedrà le gare di quadcross e sidecarcross sabato 21, mentre domenica 22 sarà dato spazio al racing quad. Secondo Assirelli, un evento che traccia la via per il futuro. “Unendo tutto l’insieme dei quad e sidecar in un posto solo – spiega il coordinatore – possiamo raggiungere i numeri per organizzare buone manifestazioni. Inoltre, possiamo favorire commistioni tra racing quad e quadcross, facendo in modo che qualcuno dei 60-70 partenti alle gare di racing si faccia invogliare dalla specialità cross e provi a cimentarsi anche lì”.

Un’ultima precisazione Assirelli la dedica al sidecarcross. “Per questa disciplina la scelta è stata un po’ più complicata, perché il weekend di H48 è concomitante con una prova di campionato del mondo. Per cercare una soluzione il più possibile condivisa, abbiamo dato ai piloti la possibilità di scegliere tra tre diverse opzioni e la maggioranza ha deciso di venire a Ponzano di Fermo”.

FXAction, società promoter del campionato italiano quadcross e sidecarcross, sarà presente col suo staff a H48 e, come di consueto, collaborerà con il comitato quad Fmi per la buona riuscita dell’evento.

 

Alessandro Castellani Ufficio Stampa FXAction 
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

CLASSIFICHE
 
  • image
Previous Next

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy