clip image028 clip image030

logo fmi

A Nancy Van de Ven il primo round dell’italiano femminile

Alla Malpensa, per il campionato Senior Innteck, successi anche di Muratori, Arimatea, Peverieri, Occhiolini, Di Domenicantonio, Bennati e Lantschner
Comunicato stampa FXAction 29.03.2021

Cardano al Campo – Conferme, sorprese e tante battaglie nella prima prova del campionato italiano Senior Innteck di motocross 2021. Sulla storica pista della Malpensa a dominare la scena è il duello al vertice della categoria Femminile tra la vicecampionessa del mondo Nancy Van de Ven e la sei volte iridata Kiara Fontanesi.

Van de Ven , in gara con la Yamaha Ceres71, conquista gli stessi piazzamenti di Fontanesi (Gas Gas – Fiamme Oro), cioè un primo e un secondo posto di manche, ma il miglior risultato in gara-2 le assicura la tabella rossa provvisoria. Alle spalle delle due dominatrici, prestazione generosa da parte di Francesca Nocera (Husqvarna – Fiamme Oro), che porta a casa due terzi posti importanti per il campionato. Giorgia Blasigh (Gas Gas – Bb1 Bibione) è sesta assoluta e prima nella speciale graduatoria riservata alle ragazze in sella alle moto 2 tempi.

 

Podio 125 - Ph. Mxreport

Nella 125 la vittoria di giornata è appannaggio di Francesco Muratori (Gas Gas – Amsil), bravo a non commettere errori e approfittare dei problemi dei rivali. Al marchigiano, infatti, bastano due secondi posti per salire sul gradino più alto del podio, davanti al vincitore di gara-1 Michele D’Aniello (Yamaha – Fossano) e a Micol Pacini (Husqvarna – Team Fix), anche lui molto regolare al vertice. Gabriele Arbini (Yamaha – Bbr Offroad), nonostante la vittoria in gara-2, è solo quinto nell’assoluta a causa di una prima manche chiusa nelle retrovie.

Graziano Peverieri - Ph. Mxreport
Graziano Peverieri (Yamaha – Lion Montegranaro) totalizza il miglior punteggio di giornata della Veteran, con un primo e un quinto posto di manche. Il marchigiano si aggiudica così la Mx2, davanti a Giancarlo Cittadini (KTM – Gamma) e Roberto Ciannavei (Husqvarna – Mx Garda lake). Nella Mx1 la spunta Luca Arimatea (Gas Gas – Made of) con due piazzamenti regolari, mentre Nicola Di Luccia (Husqvarna – Caserta) primo in gara-2, deve accontentarsi del secondo posto di giornata a causa di una caduta al via di gara-1 insieme all’altro favorito della vigilia, Stefano Dami (Yamaha – Orbassano racing). Il terzo gradino del podio va a Fabio Tessari (KTM – Wallaby Tex), davanti proprio a Dami.

Partenza Superveteran - Ph. Valter Ribet
Dominio incontrastato di Fabio Occhiolini (KTM – A.M. Aretina) nella Superveteran. Il campione in carica vince entrambe le manche con apparente facilità, precedendo David Liardi (Honda – Sparks Reggello) ed Enrico Fusconi (Honda – Otw) nella Mx1. Con una grande prova, Ubaldo Di Domenicantonio (KTM – Milani) è primo della Mx2 davanti a Simone Girolami (KTM – Caerevetus) e Tiziano Peverieri (KTM – Team Fix). Il campione in carica Adriano Piunti (Husqvarna – Cross park Ponzano) è costretto al ritiro per un infortunio.

La Master è tutta di Fabrizio Bennati (KTM – A.M. Aretina), che si aggiudica con buon margine entrambe le manche e fa sua la Mx1. Franco Sirtoli (Yamaha – Berbenno) è sul secondo gradino del podio davanti a Giuseppe Canella (Honda – Rs 77). La Mx2 va a Norbert Lantschner (Honda – Evergreen), bravo a precedere il campione in carica Paolo Catalano (KTM – Wyss motorsport). Completa il podio Valter Chiappa (Yamaha – Gorlese Mario Colombo).

Fabrizio Bennati - ph. Mxreport
Una nota per il grande impegno del moto club Mv Gallarate, gestore della pista della Malpensa, e per l’impeccabile lavoro della direzione gara della FMI, a cui FXAction Group ha offerto la solita, puntuale collaborazione. Organizzare e portare a termine una gara di motocross con circa 300 iscritti in tempi di Covid non è cosa da poco.

Il prossimo appuntamento col campionato Senior Innteck 2021 è a Fara Vicentino il 15 e 16 maggio.

CONTINUA A LEGGERE SUL SITO
FXACTIONMAGAZINE
CLASSIFICHE

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy