Italiano femminile, a Faenza vince Fontanesi

Stampa

 

La sei volte iridata raggiunge Van de Ven in testa al campionato – Altri successi di Alberio, Storti, Graziano e Tiziano Peverieri, Occhiolini, Bennati e Catalano
Comunicato stampa FXAction 12.07.2021

Faenza – È Kiara Fontanesi (Gas Gas – Fiamme Oro) la grande protagonista della terza prova del campionato italiano Senior e femminile Innteck 2021. Sulla pista di Faenza, la sei volte iridata batte la capolista Nancy Van de Ven e la raggiunge in testa al campionato.

Fontanesi vince gara-1 in rimonta e gara-2 scappando fin dalla prima curva, mettendosi sempre alle spalle la Yamaha del team Ceres71 di Van de Ven. Dietro all’olandese, al terzo posto, c’è la sua compagna di squadra Elisa Galvagno (Yamaha – Ceres71). La campionessa italiana in carica Giorgia Montini (Gas Gas – Gaerne) ottiene il quarto posto, con l’australiana della Honda Tahlia O‘Hare quinta. Giorgia Blasigh (Gas Gas – Bb1 Bibione), settima, è la migliore della 2 tempi.

 

Partenza femminile - ph. Mxreport

Grandi emozioni, come al solito, nella 125, con Emanuele Alberio (Husqvarna – Bbr Offroad) che festeggia il suo debutto nel campionato Senior con una vittoria assoluta, frutto di un primo e un secondo di manche. Piazza d’onore per Francesco Muratori (Gas Gas – Amsil), con un terzo e un primo posto, mentre Felice Compagnone (KTM – Shine Motorsport) completa il podio grazie ai punti conquistati con un secondo e un nono di manche.

 

Emanuele Alberio - ph. Mxreport

La Veteran Mx1 premia Andrea Storti (Kawasaki – Brogliano), che, a pari punti con la tabella rossa Nicola Di Luccia (Husqvarna – Caserta), si porta a casa la giornata in virtù del miglior piazzamento in gara-2. Terzo posto per Mirco Bazzani (Kawasaki – La quercia). Nella Mx2 Graziano Peverieri (Yamaha – Lion Montegranaro) si aggiudica la vittoria per la terza volta su tre gare, precedendo Roberto Ciannavei (Husqvarna – Mx Garda lake) e Mirko Milani (KTM – Milani).

 

Andrea Storti - ph. Paolo Costa

Terza vittoria su tre anche per Fabio Occhiolini (KTM – A.M. Aretina), che continua la sua marcia trionfale in testa alla Superveteran. Il campione in carica della Mx1 è ancora una volta al centro del podio, affiancato da David Liardi (Honda – Sparks Reggello) ed Enrico Fusconi (Honda – Otw). Nella Mx2 la spunta Tiziano Peverieri (KTM – Team Fix), con Simone Girolami (Husqvarna – Caerevetus) secondo e il capoclassifica Ubaldo Di Domenicantonio (KTM – Milani) terzo.

Nella Master Fabrizio Bennati (KTM – A.M. Aretina) è il vincitore della Mx1, davanti a Manlio Giachè (Honda – Quarantaquattro racing) e Giuseppe Canella (Honda – Rs 77). Paolo Catalano (KTM – Wyss motorsport) totalizza il miglior punteggio assoluto di giornata e vince di conseguenza la Mx2. Alle sue spalle Norbert Lantschner (Honda – Evergreen) e Maurizio Bertaccini (Honda – Porcentico Mx).

 

Podio Superveteran Mx1 - ph. Mxreport

Da segnalare il grande lavoro del moto club Monte Coralli, che, nonostante la giornata di piena estate, ha saputo gestire la pista di Faenza in maniera impeccabile, garantendo sempre un fondo in buone condizioni e pochissima polvere.

Il prossimo appuntamento col campionato italiano Senior Innteck è per il 28 e 29 agosto a Gazzane di Preseglie.

CONTINUA A LEGGERE SUL SITO
FXACTIONMAGAZINE
CLASSIFICHE

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy