clip image028 clip image030

logo fmi

Nasce il challenge Mx Honda Red Moto

PODIO CHALLENGE 2020Si svolgerà nell’ambito del campionato italiano Prestige e sarà riservato ai piloti della categoria Fast. Per i vincitori mille euro di premio
Comunicato stampa FXAction 02.04.2020

Roma – Il campionato italiano motocross Prestige 2020 si arricchisce di nuovi contenuti agonistici: arriva il challenge Mx Honda Red Moto.

Grazie all’accordo tra il promoter FXAction e Red Moto, distributore ufficiale Honda motocross per l’Italia, i piloti della categoria Fast che prenderanno parte alle tappe del campionato Prestige in sella a una “rossa” potranno beneficiare di un contest monomarca dedicato esclusivamente a loro.

Sono ammessi a partecipare tutti i piloti italiani con licenza Fast, sia della classe Mx1 che della Mx2, iscritti alle gare con una Honda regolarmente importata sul territorio nazionale. Per l’identificazione della regolare importazione della motocicletta, farà fede la punzonatura Red Moto sul trave sinistro del telaio della moto utilizzata per correre. L’iscrizione al challenge è grauita.

Alla fine di ogni gara sarà redatta una speciale classifica di giornata, estrapolata utilizzando le graduatorie ufficiali delle manche redatte dalla Fmi. Il sistema di punteggio sarà lo stesso adottato per il campionato Prestige.

I migliori piloti del challenge Mx Honda Red Moto, sia nella classe Mx1 che nella Mx2, avranno diritto a premi in denaro:
1000 euro al primo classificato
500 euro al secondo classificato
250 euro al terzo classificato

Sono anche previste premiazioni per le singole gare, sempre con premi in denaro per i primi tre piloti classificati di ogni classe.
120 euro al primo classificato
80 euro al secondo classificato
60 euro al terzo classificato

La presenza al podio per le premiazioni è obbligatoria. Il pilota che dovesse disertare la cerimonia verrebbe squalificato, con conseguente perdita dei punti acquisiti.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy