clip image028 clip image030

logo fmi

Parata di stelle all’Euro vintage motocross cup

A Maggiora la grande festa dell’epoca con ospiti illustri e tante gare valide sia per il campionato europeo che per l’italiano
Comunicato stampa FXAction 19.04.2021

Maggiora – Successo pieno per il debutto della Euro vintage motocross cup. Sulla pista di Maggiora, preparata in maniera impeccabile dal moto club Mmx Maggiora motocross, FMI e FXAction Group hanno festeggiato l’ottimo riscontro della prima prova del nuovo campionato europeo riservato alle moto d’epoca, corsa in abbinamento all’esordio stagionale del campionato italiano.

 

 

 

Alex Puzar - ph. Ruggero Visigalli

Tanti gli ospiti presenti al Mottaccio del Balmone, molti dei quali direttamente in gara, e momenti dall'alto impatto emotivo per celebrare la storia del motocross azzurro. Dopo la premiazione di sabato pomeriggio per Franco Picco, a cui FMI e FXAction Group hanno consegnato la targa “Cavalieri del cross”, ieri a Maggiora è arrivato Alex Puzar, per un giro d’onore con moto e abbigliamento replica del suo look del 1990. Tra gli ospiti ai box anche altri due assi del motocross anni ’80 come Massimo Contini e Maurizio Dolce.

 

Max Giusti - ph. Valter Ribet

Doppio ruolo per Max Giusti (KTM – Milani), che ha fatto da presentatore sia alla premiazione di Picco che al giro d’onore di Puzar, ma ha raggiunto Maggiora anche e soprattutto per correre. L’attore romano ha concluso la gara della categoria P2B al diciassettesimo posto, con un ritiro in gara-2 che gli ha impedito di raccogliere altri punti per salire in classifica.

Alessandro Gritti (KTM - Bergamo) e Franco Picco (Villa – Brogliano), le due leggende di enduro e raid che hanno deciso di rituffarsi nel “primo amore” del motocross, hanno onorato l’impegno con passione ed entusiasmo. Gritti si è piazzato settimo nella Pre-73 over 68, ma avrebbe potuto salire sul podio se non fosse stato frenato da un ritiro in gara-2, mentre Picco ha portato a termine il suo personale tributo a Francesco Villa con l’undicesimo posto nella P2A.

 

Franco Picco - ph. Alex Piantanida

Per Michele Fanton (Yamaha - Albettone) una prova in crescendo, conclusa al quinto posto nella categoria Evo E2 e con una confidenza sempre più forte col mezzo e con la pista.

Gli altri nomi noti della starting list hanno tutti recitato ruoli da grandi protagonisti, portando a casa successi di categoria.

Questo l’elenco completo dei 19 vincitori di Maggiora, in cui spicca Alessandro Orbati, l’unico capace di portare a casa la vittoria in tutti e due i raggruppamenti disputati.
Ivano Ferrari (CZ – Gorlese Mario Colombo) Pre-73 over 50, Maurizio Pezzaglia (CZ – Garlaschese) Pre-73 over 60, Flavio Soldà (CCM – Chimax Lonigo) Pre-73 over 68, Fiorello Sberze (Maico – Intimiano Natale Noseda) Pre-76, Graziano Gardini (Suzuki – Ravenna) P1A, Paolo Caramellino (Kawasaki – Corsa lunga) P1B, Ivo Lasagna (Honda – Trasimeno) P1C, Patrick Mezzedimi (Suzuki – Poggibonsi) P2A, Michele Dal Bosco (Yamaha – Evergreen) P2B, Christian Ravaglia (Honda – Fiamme Oro) P2C, Alessandro Orbati (Villa – A.M. Aretina) C1 e C2, Stefano Miglionico (Honda – Roger De Coster) E1, Stefano Dami (Honda – Orbassano racing) E2, Fabio Occhiolini (Kawasaki – A.M. Aretina) Queen, Marco Volpe (Suzuki – Pedemontano) R1, Nicolas Tumini (Yamaha – MP Racing) R2, Gianluca Pettinari (Aspes – Perla del Tirreno) F1, Stefano Dalla Libera (Bombaci – Castellarano) F2 e Fabrizio Bennati (Suzuki – A.M. Aretina) Gruppo 4.

 

Paolo Caramellino - ph. Ruggero Visigalli

Dopo la partenza in grande stile del Mottaccio del Balmone, il campionato italiano epoca Ufo proseguirà la sua corsa l’1 e 2 maggio su un’altra pista che ha segnato la storia del motocross: il Monterosato di Fermo.

CONTINUA A LEGGERE SUL SITO
FXACTIONMAGAZINE

 

CLASSIFICHE

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy