clip image028 clip image030

logo fmi

Il Trofeo delle Regioni Motocross Alberto Morresi va alle Marche. Secondo gradino del podio per il Veneto, campione uscente. Terza la Toscana.

Una gara combattutissima nella bella cornice dell'impianto di Cavallara a Mondavio (PU) ha consegnato ieri - domenica 15 ottobre - l'ambito Trofeo delle Regioni Alberto Morresi nelle mani della squadra delle Marche.
La formazione di casa è andata a segno con una bella prestazione corale, grazie al bottino di punti conquistato con grande determinazione da Gianmarco Cenerelli (MX2-Husqvarna), Graziano Peverieri (Veteran-Yamaha), Gioele Palanca (125-TM) e Luca Moroni (MX1-KTM) che insieme hanno conseguito 21 punti. Staccati di 11 lunghezze, a quota 31, sul gradino d’onore, i piloti della formazione Veneta, campioni uscenti. 
A completare il podio è stata la battagliera squadra Toscana, che è partita in vantaggio ma ha poi perso terreno rispetto alle Marche ed ha chiuso la giornata a pari punteggio con il Veneto, quindi ad 11 lunghezze dai vincitori; suo il  terzo gradino in applicazione delle discriminanti previste da regolamento.

 

Suggestiva la cerimonia di riconsegna del trofeo - custodito per un anno dal Veneto – che si è svolta la mattina alla presenza del Presidente delle Federazione Motociclistica Italiana Giovanni Copioli, del vicepresidente Giuseppe Bartolucci e del coordinatore del settore motocross Andrea Barbieri.
Imponente la presenza di concorrenti iscritti, con 174 piloti al via suddivisi in ben 18 squadre.

« Sono soddisfatto di questa bella giornata - ha detto Roberto Bianchini di FXAction - il Trofeo delle Regioni, intitolato alla figura indimenticabile di Alberto Morresi, è diventato un evento di grande prestigio atteso da tutto l'ambiente del motocross. Con questa giornata di sole primaverile le cerimonie di presentazione e premiazione sono state ancora più belle e suggestive. Ringrazio per l’impegno il Cross Club Cavallara, che con la sua organizzazione ci ha permesso di vivere una gara tecnicamente perfetta. »

« Il Trofeo chiude l’anno di gare tradizionali del motocross tricolore – ha continuato Bianchini - Si è conclusa una stagione che ha mostrato un'ulteriore crescita del settore, con una elevata attenzione da parte del pubblico e dei media.
FXAction sta lavorando con grande impegno per i migliori risultati sotto l'aspetto promozionale, e l'approvazione di appassionati ed addetti ai lavori ci dà grande soddisfazione. Ringrazio tutti coloro che stanno credendo in questa attività e che stanno collaborando per questo immenso lavoro.
Rilancio intanto l'appuntamento già a domenica prossima per la prima delle due gare finali di Supermarecross, che si terrà a Paola (CS), cui farà seguito il gran finale di Taormina Giardini Naxos. E ricordo infine gli appuntamenti di dicembre con il Motor Show di Bologna ed MXRave »

 

 

 

 

 

 

 

LA CLASSIFICA

Photo Courtesy MXReport

Appuntamento questo fine settimana nelle Marche a Cavallara Mondavio per il Trofeo delle Regioni Motocross Alberto Morresi 2017

regioni

Approda nelle Marche il Trofeo delle Regioni Motocross Alberto Morresi 2017, atteso appuntamento che chiude una stagione crossistica tricolore di altissimo livello sia per i contenuti sportivi, sia per la eccellente riuscita dei numerosi appuntamenti stagionali.

L’impianto che ospiterà l’evento il prossimo 14-15 ottobre è il Crossodromo di Cavallara nel Comune di Mondavio (PU), gestito dal Moto Cross Club Cavallara; si tratta di uno degli impianti più conosciuti ed apprezzati nel panorama nazionale, che vanta una spettacolare conformazione con ampi saliscendi, e risulta perfettamente visibile in ogni sua parte dalle aree riservate al pubblico.

Il Trofeo Regioni Motocross è intitolato ad Alberto Morresi, grande figura del motociclismo, ricordato per la sua passione e per il grande apporto che ha saputo dare al motocross ed al mondo delle due ruote.
Giunto quest’anno alla settima edizione, si svolgerà, come tradizione, in prova unica e vedrà scendere il pista le formazioni portacolori delle regioni italiane.
La formula di gara, è stata rinnovata tre anni fa; il nuovo regolamento ha portato ad un progressivo incremento di partecipanti, tanto che al via di Cavallara  sono previsti ben 160 piloti provenienti da ogni parte d'Italia.
Sono molte le squadre accreditate per un brillante risultato finale, formate da piloti che sono stati protagonisti durante la stagione agonistica appena conclusa; è pertanto veramente difficile pronosticare quale sarà la squadra che conquisterà l’ambito Trofeo. La formazione  da battere sarà il Veneto, che lo scorso anno si è aggiudicata la vittoria.
La squadra marchigiana, che gioca in casa, può contare su una pattuglia indubbiamente forte e non nasconde l’intenzione di conquistare il gradino piu’ alto del podio

Le norme del Trofeo prevedono che ciascun Comitato Regionale FMI possa schierare fino ad un massimo di 12 piloti, 3 per categoria. Ogni rappresentativa regionale potrà pertanto essere composta da 3 piloti per ciascuna classe: 3 piloti MX1, 3 piloti MX2, 3 piloti 125, 3 piloti classe Open Over 40. 

Una sfida a squadre dove per regolamento non possono essere iscritti i top rider con licenza Elite: una scelta che permette un maggiore livellamento delle formazioni, e dedica ai piloti regionali tutto lo spazio e le opportunità di divertimento in una gara che vuole essere anche una grande festa della passione crossistica.

L’ambito Trofeo verrà consegnato domenica sera ai vincitori che lo custodiranno fino alla edizione 2018.
ll Moto Club Cross Club Cavallara ed il promoter FXAction hanno programmato una festa per sabato sera alle 22:00 nella tensostruttura installata all’interno dell'impianto crossistico; sarà un ulteriore momento di aggregazione e divertimento durante il quale saranno presentate le maglie delle squadre regionali, saranno serviti dolci tipici provenienti da ogni parte d’Italia e sfileranno i costumi storici delle varie regioni. Non mancherà la musica e un DJset. 

Diretta TV delle gare del pomeriggio in streaming  sportelevision.it, e in TV  in chiaro  su DTT NUVOLA 61

TIME TABLE TROFEO DELLE REGIONI ALBERTO MORRESI 2017
Crossodromo Cavallara - Mondavio PU 

SABATO 14 ottobre

  • 08.30 - 09.00 Riunione Organizzativa
  • 09.00 – 11.00 Operazioni Preliminari
  • 11.15 Briefing con I Delegati
  • 14.00 – 14.20 Prove Ufficiali Veteran 20 minuti
  • 14.25 – 14.45 Prove Ufficiali MX1 20 minuti
  • 14.50 – 15.10 Prove Ufficiali MX2 20 minuti
  • 15.15 – 15.35 Prove Ufficiali 125 20 minuti
  • 16.00 – 16.20 Qualificazioni Veteran 20 minuti
  • 16.25 – 16.45 Qualificazioni MX1 20 minuti
  • 16.50 – 17.10 Qualificazioni MX2 20 minuti
  • 17.15 – 17.35 Qualificazioni 125 20 minuti
  • 17,45 Briefing Piloti/ Delegati

DOMENICA  15 ottobre

  • 08.30 – 08.40 Warm up Veteran 10 minuti
  • 08.45 – 08.55 Warm up MX1 10 minuti
  • 09.00 – 09.10 Warm up MX2 10 minuti
  • 09.15 – 09.25 Warm up  125 10 minuti
  • 09.45 Presentazione delle squadre
  • Chiusura P.P. Partenza
  • 11,00 - 11,10 1a corsa Veteran 15’ + 2 giri
  • 11,35 - 11,45 1a corsa MX1 20’ + 2 giri
  • 12,15- 12,20 1a corsa MX2 20’ + 2 giri
  • 12,50 - 13,00 1a corsa 125cc 20’ + 2 giri
  • 14,45- 14,55 2a corsa Veteran 15’ + 2 giri       
  • 15,25- 15,35 2a corsa MX1 20’ + 2 giri
  • 16,10 - 16,20 2a corsa MX2 20’ + 2 giri
  • 16,55 - 17,05 2a corsa 125cc 20’ + 2 giri
  • Premiazioni 

Photo Courtesy Roberto Grande - Claudio Fiori

 
TUTTE LE CLASSIFICHE 2017

Segui il motocross di FXAction su twitter @fxactionmag

 

Trofeo delle Regioni 2017 - Le info per la tappa di Cavallara Mondavio

Continua l'avvicinamento alla prova del 14/15 Ottobre 2017, che si terrà a Cavallara.

In allegato a questo articolo potrete consultare l'opuscolo con le info che riguardano la gara, e potrete scaricare la "Modulistica per l'Iscrizione"

Si comunica inoltre che in occasione dell'evento domenica 15 ottobre è confermata  la DIRETTA TV  streaming su  Sportelevision e diretta TV su Nuovolari  in Digitale terrestre e in differita su AutomotoTV.

  • image
Previous Next

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy