clip image028 clip image030

logo fmi

Trofeo delle Regioni Motocross - Quinta Edizione

clip image008E’ il Trofeo delle Regioni Motocross "Alberto Morresi" a chiudere la stagione agonistica della specialità su tracciati tradizionali. FX Action e il Moto Club Esanatoglia si stanno preparando al grande evento del prossimo week end. Anche quest'anno la manifestazione in prova unica del Trofeo delle Regioni Motocross, giunto al suo quinto anno, suscita l'interesse delle passate edizioni essendo l'evento che raccoglie la sfida delle squadre di molte regioni, per cui è divenuto una manifestazione molto sentita. Diciassette le regioni presenti.

Questa che andiamo a presentare è la quinta edizione di una manifestazione di indubbio successo che accomuna la grande passione di un uomo, che tutti noi ricordiamo per il lavoro svolto a favore di questo sport, e la realtà di oggi che vede il Motocross Italiano in grande spolvero. Il Trofeo delle Regioni resta sempre intitolato alla memoria di Alberto Morresi, uomo che ha fatto molto per questo sport e grande appassionato. FX Action è stata chiamata ancora una volta ad essere presente come supporto all’organizzazione di un moto club dalla storica esperienza. Il teatro di gara è infatti il Crossdromo Gina Libani Repetti di Esanatoglia che rientra così nel circuito delle migliori competizioni sul nostro territorio, un sodalizio questo dalla grande esperienza che con grande meticolosità sta mettendo a punto l'evento in sinergia con il promoter FX Action.

La formula di gara per il Trofeo delle Regioni è completamente nuova e prevede che ciascun Comitato Regionale FMI possa schierare fino ad un massimo di 12 piloti, 3 per categoria. Ogni rappresentativa regionale quindi potrà essere composta da un massimo di 3 piloti per ciascuna classe: 1 pilota MX1, 1 pilota MX2, 1 pilota 125, 1 pilota classe Open Over 40. Sono escluse le licenze Elite, questo per rimarcare la possibilità di riservare tale manifestazione agli atleti regionali, dedicando loro una giornata “di festa”, dove lo spirito di gruppo rimarca ancor più la passione per lo sport praticato.

Notizie sulle compagini. Tra le favorite c’è sicuramente la Toscana con uno squadrone che vede  Lorenzo Cucini, Andrea Gino Laurenzi e Mirko Vandelli in MX1, mentre in MX2 schiera Nicholas Lapucci, Nicola Matteucci e Floriana Parrini, quest’ultima non è l’unica donna iscritta nelle compagini del Trofeo delle Regioni perché anche la Calabria farà scendere in pista nella MX2 Valentina Martucci. Nella Open la Toscana schiera i Campioni Italiani Fabio Occhiolini e Fabrizio Bennati, poi Pierluigi Bandini, nella 125 si schiereranno Leonardo Frosali, Manuel Iacopi e Matteo Puccinelli. Le Marche sembra anch’essa partecipare con una squadra molto competitiva con in MX1 Luca Pedica, Davide Ruzzi e Andrea Testella, nella MX2 Michele Pierantozzi, Giorgio Marincioni e Nicola Dolce, mentre nella Open si presenta il Campione Italiano Manlio Giachè, Tiziano Peverieri e Gabriele Vagni; nella 125 Gianmarco Cenerelli, Marco Lamponi e Francesco Ombrosi. L'Abruzzo ha due nomi  tosti  come  Angelo Fabbri in MX2 e Paolo Ricciutelli nella 125. Il Trentino schiera i due Dal Bosco, Michele nella Open e Mirko nella 125. Anche il Lazio non è da meno, si presenta con diversi piloti forti come Gianmarco De Santis in MX1, Mirko Milani in MX2, Luca Milani e Alessandro Lentini nella 125. La Lombardia al momento ha solo quattro piloti iscritti: Gianluca Deghi in MX1, in MX2 il Campione Italiano Stefano Terraneo, nella Open Fabio Arturo Cornaggia e Yuri Quarti nella 125. L'Emilia Romagna fa scendere in campo una gran bella squadra con la 125 che vede Luca Sarti, Andrea Fossi e Ivan Bedetti, nella MX1 Davide Bertugli, Mirco Tincani e Maurizio Bontadini, nella MX2 il Campione Italiano Marco Lolli, Alessandro Fossi e Ivan Morara, mentre nella Open Over 40 Enrico Fusconi, Marco Ravaglia e Antonio Ciampi. Il Piemonte si schiera con 8 piloti: nella 125 Pietro Trinchieri e Cesare Cantele, nella MX1 Fabio Torsello e Luca Arimatea, mentre in MX2 Gianluca Callegaro e Adriano Ballario, infine nella Open Over 40 Massimiliano Riccio e Alessio Daziano, altra squadra questa che si preannuncia molto forte. Il Veneto ha confermato la partecipazione e sarà di sicuro una delle squadre da battere. Si parla della presenza certa di Federico Bracesco e Michele Salomoni in MX1, Pasqualini e Cogo in MX2, Guadagnini in 125 e Rossi nella Open.

Sabato sera vi sarà la grande presentazione dell’evento, al termine delle prove del sabato, si svolgerà la presentazione ufficiale delle compagini di ogni Regione partecipante nel centro storico di Esanatoglia. Sfileranno tutte le compagini che dovranno essere accompagnate da una "Miss" e da un capo squadra in sella alla moto (una sola moto a delegazione). Per il trasferimento dal crossdromo al centro storico, ogni delegazione si prenderà cura di provvedere attraverso automezzi idonei alla circolazione stradale (non sarà possibile uscire dall'impianto con la moto).

Programma di sabato:

17:45 briefing delegazioni (al crossdromo)

18:15 inizio trasferimento delegazioni verso il centro storico la presentazione si svolgerà con partenza da Corso Vittorio Emanuele e arrivo sul palco naturale in Piazza Martiri di Bologna     (percorso di circa 300 metri)

19:00 inizio presentazione ufficiale

20:00 fine presentazione ufficiale

- rientro al crossdromo

- pausa cena

22:00 (al crossdromo) presentazione e degustazione dolci tipici offerti da ogni delegazione, iniziativa che ha riscosso successo anche nelle passate edizioni.

Si comunica che domenica 18 ottobre la manifestazione sarà trasmessa in TV in diretta su Nuvolari (Canale 62 digitale terrestre) e in streaming su Nuvolari.it e su Sportelevision.it, la diretta andrà in onda dalle ore 15:00 alle ore 17:35.

  • image
Previous Next

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy