Compagnone (MX1), Bertuccelli (MX2) e Lentini (MINI) si aggiudicano gli Internazionali d'Italia Supermarecross 2010

Sul litorale di Gabicce Mare si sono chiusi i Campionati Internazionali d’Italia Supermarecross edizione 2010. Il maltempo la fa da padrone ma a scaldare l’ambiente ci pensano i piloti in pista che, come sempre, danno spettacolo. Ricche di colpi di scena le manche in programma, in un pomeriggio freddo che ha decretano i nuovi campioni 2010 della disciplina che si corre sulla sabbia.

thumb_clip_image002GABICCE MARE – Epilogo dei Campionati Internazionali d’Italia Supermarecross - Trofeo “Gaetano Di Stefano” sul litorale adriatico bersagliato dal maltempo. La pioggia ha infastidito le manche in programma nel pomeriggio, mentre la mattinata è trascorsa sotto un tiepido sole. Ovviamente è mancato il pubblico delle grandi occasioni ma alcuni irriducibili hanno aperto gli ombrelli pur di assaporare il puro agonismo messo in scena dai concorrenti. Qui i titoli in palio sono stati assegnati solo nelle manche conclusive. Un plauso va anche rivolto agli uomini del Motoclub Andreani capaci di tracciare un percorso indubbiamente bello e spettacolare, ma di lavorare incessantemente anche con il maltempo che imperterrito ha condizionato tutto il pomeriggio di gare. Bella anche la dislocazione del paddock che, come nella precedente stagione, era collocato tra le vie di Gabicce Mare.

Leggi tutto: Compagnone (MX1), Bertuccelli (MX2) e Lentini (MINI) si aggiudicano gli Internazionali d'Italia...