clip image028 clip image030

logo fmi

Ecco il Calendario Motocross 2020

090 mx04 e125 guadagnini finish1Dopo gli Internazionali d’Italia è la volta di tutte le manifestazioni del motocross nazionale. È online infatti il calendario nazionale Motocross 2020, per una stagione che si preannuncia ricca come di consueto, con i tanti appuntamenti del cross tricolore, dall’Italiano Prestige – di scena sui migliori impianti – passando per il Senior e Femminile, lo Junior, il Supercross, il Supermarecross, il Trofeo delle Regioni e le varie tappe dell’Italiano Motocross. Senza dimenticare le diverse gare di Mondiale ed Europeo ospitate in Italia.

 

Clicca qui per il Calendario

 

Al via la Campagna Tesseramento FMI 2020

Presidente FMI rvMolte le novità proposte dalla Federazione Motociclistica Italiana: tra le più rilevanti la nuova polizza assicurativa per moto moderne, la Tessera Mini Sport e le Licenze Fuoristrada One Event ed E-Bike. “Siamo tutti motociclisti” il claim ufficiale.

 

 

 

 

 

 

Roma, 31-10-2019

Prende il via venerdì 1° novembre la Campagna Tesseramento FMI 2020, con la quale i Moto Club possono affiliarsi o riaffiliarsi alla Federazione Motociclistica Italiana e i motociclisti scegliere la Tessera più adatta alle loro esigenze. Numerose le novità proposte: tra le più rilevanti, la nuova polizza assicurativa per moto moderne (clicca qui per le informazioni disponibili su Motitalia) - che si aggiunge a quella, già attiva e molto richiesta, per veicoli d'epoca -, la Tessera Mini Sport, le Licenze Fuoristrada One Event ed E-Bike. Tutte le informazioni relative ad Affiliazione, Riaffiliazione, Tesseramento e Licenze sono disponibili sulla Circolare FMI 2020.

Il claim ufficiale “Siamo tutti motociclisti” rispecchia lo spirito e il lavoro della Federazione Motociclistica Italiana, che si rivolge certamente ai suoi Tesserati e Moto Club ma anche a tutti gli appassionati e curiosi.

Moto Club: affiliazione e riaffiliazione

E' possibile affiliarsi alla FMI dal 1° novembre 2019 al 30 settembre 2020. I Moto Club di prima affiliazione riceveranno un kit composto da: Tessera Presidente, Agenda FMI 2020, bandiera e gagliardetto FMI.

La riaffiliazione può avvenire dal 1° novembre 2019 al 28 febbraio 2020. Per riaffiliarsi alla FMI è obbligatoria la copia del Certificato di Riconoscimento ai fini sportivi 2019; inoltre la FMI fornisce un account di Posta Elettronica Certificata (PEC) utilizzato dalla Federazione per le comunicazioni ufficiali. Ai Moto Club riaffiliati verrà consegnato un kit composto da: Tessera Presidente, Agenda FMI 2020, Logo FMI in plexiglas.

Tessere FMI

A ogni motociclista la sua Tessera FMI. La Member è adatta a chi utilizza la moto quotidianamente, per attività mototuristica, per iscrivere la propria moto al Registro Storico e per attivare le polizze assicurative per moto d’epoca e moderne. La Tessera Sport è riservata a coloro che si allenano in pista, su asfalto o fuoristrada, mentre la Mini Sport è dedicata ai giovanissimi dai 6 anni compiuti ai 9 anni; consente di allenarsi nei Minimotodromi, nelle piste prove omologate, nelle piste Easy e Baby Cross, nelle aree Enduro e Trial e nei crossodromi omologati FMI con copertura assicurativa infortuni e RCT. I Tesserati FMI riceveranno un portachiavi e un adesivo. E’ possibile tesserarsi tra il 1° novembre 2019 e il 31 ottobre 2020. La validità della Tessera terminerà il 31 dicembre 2020.

Licenze FMI

La Licenza Agonistica è dedicata ai piloti che scelgono di partecipare a competizioni FMI. Relativamente alle novità, la Licenza Fuoristrada One Event viene rilasciata unicamente in formato digitale a coloro che richiedono la Licenza FMI per la prima volta o abbiano avuto la Licenza FMI solamente prima del 2016. La Licenza E-Bike può essere rilasciata ai Tesserati Member solo al compimento dei 14 anni, senza alcuna preclusione legata alle Licenze conseguite precedentemente. Consente di partecipare solamente alle attività svolte con l’ausilio di E-Bike, in gara per tutte le discipline ed in allenamento esclusivamente in impianti omologati.

Vantaggi

I Tesserati FMI possono usufruire di numerosi vantaggi: coperture assicurative, assistenza medica sanitaria, assistenza al veicolo, sconti a eventi e fiere, polizza assicurativa per moto d'epoca e Motitalia in formato digitale. La grande novità 2020 è la polizza per moto moderne.

Fondamentale per tutti i tesserati la registrazione a MyFMI, il portale tramite cui è possibile ottenere ulteriori vantaggi, visualizzare lo storico delle proprie attività e le moto iscritte al Registro Storico.

Giovanni Copioli, Presidente FMI: “Per il 2020 abbiamo introdotto numerose novità, volte a favorire l'utilizzo della moto sia dal punto di vista dell'utenza che sportivo. Dopo il successo della polizza per moto d'epoca, proponiamo la polizza per moto moderne che ha delle condizioni interessanti sia per i Tesserati FMI che per i loro nuclei familiari. La Tessera Mini Sport si rivolge ai più giovani mentre la Licenza E-Bike rappresenta la nostra apertura al mondo delle bici elettriche; la Fuoristrada One Event potrà essere utilizzata da chi vorrà cimentarsi nelle competizioni a ruote tassellate. Vogliamo inoltre confermare la nostra attenzione verso il territorio con i kit riservati ai Moto Club, un piccolo gesto di cortesia verso il nostro mondo che si inserisce nel più ampio contesto di un grande lavoro quotidiano volto a diffondere la cultura del motociclismo. Perché siamo tutti motociclisti!”

Le informazioni relative ad affiliazione, riaffiliazione e tesseramento saranno disponibili da giovedì 7 a domenica 10 novembre a EICMA di Milano, presso lo stand FMI situato al Padiglione 9 Spazio E 52. Per tutti i dettagli è sufficiente visitare il sito www.federmoto.it.

Scarica il comunicato in word e la foto

Fantaguzzi è campione SL ed assoluto del Trofeo Maxienduro e Scrambler 2019. L’ospite Valentini vince l’ultima gara.

maxienduroA Chieve il mattatore del trofeo Roberto Fantaguzzi mette il sigillo definitivo alla sua corsa al successo assoluto e trionfa nella classe Scrambler Light.

 

Confermati come da pronostico i titoli di Nicola Traverso nella Maxienduro Bicilindrica e di Gian Luca Gonnelli nella Scrambler Heavy. Irene Cicognani passa al comando e fa suo il tricolore della Maxi Monocilindrica.

 
Comunicato stampa 07.10.2019

Tutto come da pronostico, o quasi, per l’ultima prova del Trofeo Maxienduro e Scrambler andata in scena in provincia di Cremona ad opera del Moto Club Chieve: la divertente sfida numero cinque della stagione tricolore era determinante per l’assegnazione di tutti i titoli di classe del trofeo. I risultati finali erano di facile previsione visto il vantaggio su cui contavano quasi tutti i dominatori di ciascuna classifica, ma la matematica lasciava ancora aperta qualche opzione e la partita stagionale si è chiusa solo al termine dell’ultimo transito in prova speciale.

Ad andare doppiamente a segno dopo i quattro passaggi nella lunga prova speciale fettucciata è stato, come si attendeva, Roberto Fantaguzzi (Montesa – MC 100 Torri), che si è presentato alla gara cremonese a punteggio pieno grazie ad una sequenza mai interrotta di vittorie sia nella classe Scrambler Light sia nella classifica assoluta. Pur potendo contare su un consistente vantaggio di 14 punti sui più diretti inseguitori in entrambe le classifiche, il pilota piemontese non si è affatto risparmiato ed ha chiuso la prima prova speciale con il miglior tempo assoluto, infilando poi gli altri tre transiti al secondo posto dietro l’ospite Pierluigi Valentini (MC Pegaso) che guidava la sua performante KTM 790.

Sul podio d’onore dietro al velocissimo Valentini (che non ha preso punti per il trofeo in quanto ospite), “Fantaroby” Fantaguzzi ha festeggiato così una stagione superlativa, costruita con cinque successi su cinque gare disputate; niente da fare in questo caso per il suo più diretto inseguitore Nicola “Traverso” Di Piero (KTM MC Mariotti Loreto), che ha chiuso la gara di Chieve alle sue spalle salendo così sul gradino d’onore stagionale.

 

La medaglia d’oro FMI non è sfuggita comunque a Di Piero, che a sua volta si è imposto autorevolmente nella classe Maxienduro Biciclindrica grazie ad una stagione tutta all’attacco e senza sbavature che gli ha consegnato il titolo a punteggio pieno. Alle sue spalle nella classifica finale di classe il tenace veneto Mauro Ballardin (BMW – MC La Marca Trevigiana), che in questa gara ha chiuso al quinto posto.
Terzo in gara ed in classifica finale Andrea Montanari (MC Winter Bikes) sulla Africa Twin 750. Sul podio delle enduro twin dell’appuntamento di Chieve si è inserito al secondo posto Enrico Carlotti (KTM 1190 – MC Bobbio), debuttante nel trofeo.

 
 

Capovolgimento di classifica nella Maxienduro Monocilindriche, dove Irene Cicognani (Yamaha XT600 – MC Winter Bikes) è andata dritta alla conquista del titolo, sopravanzando il leader provvisorio Oreste Ticozzelli non presente al via causa altri impegni agonistici.

 

Conferma invece nella classe Scrambler Heavy, dove Gian Luca Gonnelli (Fantic Caballero – MC White Blue Team), ha conquistato il titolo chiudendo la gara dietro al veloce Davide Mandotti (Fantic Caballero – MC AMC 93) vincitore di classe qui a Chieve e quarto assoluto; a completare il podio di quest’ultimo appuntamento è stato Stefano Scapin (Fantic Caballero – MC Ardosa). Nella classifica finale del trofeo delle scrambler 500 Scapin è secondo e Mandotti terzo.

 

Nella Scrambler Light del dominatore Fantaguzzi il secondo posto in gara è andato a Matteo Papini (Vervemoto 125 – MC Yashica), debuttante nel trofeo; terzo Roberto Bianchini (Montesa – MC Perla del Tirreno Versilia). Nella classifica finale Roberto Bianchini mantiene il posto d’onore precedendo Francesco Bernardi (Fantic Motor – MC Parma), quarto a Chieve.

 

Chiude la stagione con il conosciuto brio il vincitore della classe special Alessio Morganti (MC Vernio), che anche in questa gara stupisce ed entusiasma con la sua tassellata Harley-Davidson 883 condotta abilmente tra speciale fettucciata e guadi.

 

Si chiude così con la consegna delle medaglie questa seconda stagione del trofeo della Federazione Motociclistica Italiana dedicato alle maxi tassellate ed alle scrambler di ogni genere. Il Promoter FXAction, cui è stata affidata la gestione ad inizio 2019, sta già progettando di concerto con la FMI interessanti novità per il prossimo anno.

6 OTTOBRE - CHIEVE CR GARA 5/2019
TROFEO 2019 CLASSIFICHE
 

Trofeo Maxienduro e Scrambler FMI 2019

  • 10 marzo - Roma Motodays - Moto Club Milani
  • 1 maggio - Spoleto (PG) - Moto Club Spoleto
  • 21 luglio - Alba (CN) - Moto Club 100 Torri
  • 24 agosto - Gorle (BG) - Moto Club Chieve
  • 6 ottobre - Chieve (CR) - Moto Club Chieve
Tutte le info su www.trofeoscramblermaxienduro.it
 

Round finale a Chieve per il trofeo Maxienduro e Scrambler

fantaguzziAppuntamento domenica prossima in provincia di Cremona per la quinta e ultima gara del trofeo che assegnerà tutti i titoli. Roberto Fantaguzzi si prepara alla conquista dello scettro assoluto e del titolo Scrambler Light.

 
Comunicato stampa 01.10.2019

Dopo un poker di gare combattute e divertenti disputate tra Lazio, Umbria, Piemonte e Lombardia, il trofeo tassellato tricolore dedicato alle maxienduro e scrambler fa nuovamente tappa in terra lombarda per il quinto ed ultimo appuntamento della stagione. Sarà il Moto Club Chieve capitanato dall’infaticabile Gigi Bianchetti, affiancato dal promoter FXAction, ad organizzare domenica prossima 6 ottobre a Chieve, in località cascina Mirabello, la sfida decisiva per l’assegnazione di tutti i titoli 2019.
La gara proporrà un giro di circa 20 chilometri da ripetere più volte e ben sei transiti in una prova speciale fettucciata realizzata su un ampio pratone. 

 

Sarà questo il teatro della sfida valida per rincorsa finale a quel titolo assoluto ipotecato già dopo la quarta prova da Roberto Fantaguzzi (Montesa 4Ride – MC 100 Torri): il piemontese, autore di una serie ininterrotta di vittorie nelle quattro gare disputate fino ad ora, guida la classifica a quota 80 punti con un vantaggio di 14 lunghezze su Nicola Di Piero (KTM – MC Mariotti Loreto). Fuori matematicamente dai giochi per il titolo il terzo in piazzato Roberto Bianchini (Montesa 4Ride – MC Perla del Tirreno) che conta su un attivo di 38 punti e dovrà giocarsi fino all’ultimo metro il terzo gradino del podio stagionale guardandosi dai possibili attacchi di Mauro Ballardin (BMW - MC LM Trevigiana), staccato di soli due punti.
Ed a poca distanza dalla terza posizione sono anche Davide Mandotti (Fantic Motor – A.M.C. 93), quinto a quota 30 punti, Gian Luca Gonnelli (Fantic Motor – White Blue Team), sesto a 29 punti, Oreste Ticozzelli (Suzuki – MC Magenta), settimo a 28, e Stefano Scapin (Fantic Motor – MC Ardosa), ottavo a 27 punti.

 

Fantaguzzi è anche padrone della classifica Scrambler Light, dove comanda - anche qui - a punteggio pieno (80 punti) con un vantaggio di 14 lunghezze sull’inseguitore Roberto Bianchini; lontano dal vertice il terzo classificato Giuseppe Angelotti (Fantic Motor – MC Perla del Tirreno), a quota 28.
Nella classe Scrambler Heavy il leader è Gian Luca Gonnelli che conta su 65 punti ed è vicinissimo alla conquista del titolo: l’unico che, almeno matematicamente, potrebbe impensierirlo in questo round finale è Stefano Scapin. che è secondo a quota 47.

 
 

Duello finale nelle Maxienduro Monocilindriche tra Oreste Ticozzelli, che comanda la classifica a quota 40 punti, ed Irene Cicognani (Yamaha XT600 – MC Winter Bikes) che si trova in seconda posizione a 32 punti ma è già confermata titolare dello scettro della categoria femminile.

 

Nelle Maxienduro Bicilindriche Nicola Di Piero, a punteggio pieno con quattro vittorie di classe sulle quattro gare disputate, è ad un soffio dal titolo in virtù dei 18 punti di vantaggio sul secondo classificato, il veneto Mauro Ballardin. Più staccati i due piloti del Moto Club Winter Bikes Andrea Montanari e Tommaso Monti, entrambi su Honda Africa Twin 750, rispettivamente terzo a quota 48 e quarto a quota 43. Tra i due compagni di casacca si potrebbe inserire nella corsa al terzo posto anche Nicola Palomba (BMW GS 1200 - MC Ponte San Giovanni) che è quinto con un attivo di 39 punti.

 

Trofeo Maxienduro e Scrambler FMI 2019

  • 10 marzo - Roma Motodays - Moto Club Milani
  • 1 maggio - Spoleto (PG) - Moto Club Spoleto
  • 21 luglio - Alba (CN) - Moto Club 100 Torri
  • 24 agosto - Gorle (BG) - Moto Club Chieve
  • 6 ottobre - Chieve (CR) - Moto Club Chieve
Tutte le info su www.trofeoscramblermaxienduro.it
 
 
 

Press release & Photo TambooGarage
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy