clip image028 clip image030

logo fmi

YZ Challenge, a Castellarano la spunta Nicolò Folli


Nicolò Folli

Successo per il giovane pilota di casa nella quarta prova del monomarca Yamaha.
Felix Vaja torna in testa alla classifica.

 
Comunicato stampa FXAction 26.06.2018


Andrea Vendruscolo

Tanti colpi di scena nel quarto appuntamento del YZ Challenge, il monomarca Yamaha abbinato al campionato italiano Maxxis Prestige di motocross, riservato ai piloti della categoria Fast.

A spuntarla sulla pista di Castellarano è stato il giovanissimo Nicolò Folli (Parma), che, sfruttando la conoscenza del tracciato amico, è riuscito a bruciare in volata nella seconda manche Felix Vaja (Berbenno) e a portarsi a casa il primo in successo assoluto in questo speciale trofeo.

Vaja, tuttavia, si consola con il ritrovato primo posto in classifica. Dopo aver vinto la gara inaugurale di Pietramurata, l’altoatesino aveva dovuto cedere lo scettro a Manuel Ulivi (Maurizio Cattai), ma adesso è tornato in testa sfruttando le disavventure del rivale, costretto al ritiro in gara-2.

Al terzo posto sulla pista reggiana si è classificato Andrea Vendruscolo (Rt 973 Mx School), vincitore della scorsa gara a Castiglione del Lago, mentre Ulivi si è dovuto accontentare della quarta posizione di giornata. Quinto il migliore dei piloti della MX1, Matteo Costa (Albinea).

Alla sosta estiva, dunque, il monomarca YZ Challenge arriva con Felix Vaja in testa alla classifica, con un solo punto di vantaggio di Manuel Ulivi e 26 su Andrea Vendruscolo. Le gare di settembre, a Malpensa e Città di Castello, dovranno decidere tutto.

Felix Vaja

Matteo Costa

 
CLASSIFICHE

Alessandro Castellani Ufficio Stampa FXAction 

  • image
Previous Next

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy